Come generare l’hash di un testo o di un file

Generare l’hash di un testo o di un file equivale ad ottenere la sua impronta digitale, utile per verificarne eventuali modifiche o alterazioni di qualsiasi tipo.
In generale una funzione di hash calcola, a partire da un messaggio di lunghezza arbitraria, un valore di lunghezza fissata.

I principali algoritmi per fare hashing sono MD5, SHA1 e SHA256. Per calcolare l’hash di un testo o di un file possiamo usare determinati comandi messi a disposizione dal nostro sistema operativo oppure utilizzare tool online dedicati, tenendo presente che in quest’ultimo caso si perde la confidenzialità sul proprio dato, dal momento che lo si sta condividendo su un sito internet.

Ecco alcuni modi per ottenere l’hash.

Linux

md5sum <percorso_del_file>

sha1sum <percorso_del_file>

sha256sum <percorso_del_file>

 

Windows

Da Command Prompt:

certUtil -hashfile <percorso_del_file> <algoritmo>

Da PowerShell:

Get-FileHash <percorso_del_file> -Algorithm <algoritmo>

“stringa qualsiasi” | Get-Hash -Algorithm <algoritmo>

 

Online

http://www.onlinemd5.com

Lascia un commento